dicembre 21, 2017

Formazione

Formazione

Il Calendario dei corsi

Di seguito indichiamo il calendario dei corsi di formazione:

CALENDARIO D’AULA
gennaio-dicembre 2018

    DATA CORSO REFERENTI ENS REGIONALI
N. REGIONI SABATO     DOMENICA NOME E COGNOME
1 TRENTINO
Trento – Museo delle Scienze (MUSE)
27 gennaio 28 gennaio Stefania Pedrotti
2 TOSCANA
Firenze – Gallerie degli Uffizi
3 febbraio 4 febbraio Nicola Della Maggiora
3 LIGURIA
Genova – Galata Museo del Mare
10 marzo 11 marzo Enrico Lizzio
4 CAMPANIA
Napoli
24 marzo 25 marzo Salvatore Borriello
5 CALABRIA
Reggio Calabria – Museo Archeologico Nazionale
14 aprile 15 aprile Ignazio Serrentino
6 MARCHE
Ancona
28 aprile 29 aprile Remo Leonori
7 LAZIO
Roma
5 maggio 6 maggio Anna Argentieri
8 SARDEGNA
Cagliari
9 giugno 10 giugno Michela Nuscis
9 PIEMONTE /VALLE D’AOSTA
Torino
30 giugno 1 luglio Valentina Bani
10 LOMBARDIA EST
Bergamo
14 luglio 15 luglio Ilaria Galbusera
11 FRIULI VENEZIA GIULIA
Trieste
8 settembre 9 settembre Luca Bencich
12 ALTO ADIGE
Bolzano
1 settembre 2 settembre Daniela Obojes
13 MOLISE – ? 22 settembre 23 settembre Giorgia Rampa
ABRUZZO – ? 22 settembre 23 settembre Francesca Pallotta
14 SICILIA EST
Messina
6 ottobre 7 ottobre Antonio Bottari
15 VENETO
Venezia
13 ottobre 14 ottobre Federica Luccato
16 LOMBARDIA OVEST
Milano
20 ottobre 21 ottobre Ilaria Galbusera
17 EMILIA ROMAGNA
Bologna
27 ottobre 28 ottobre Marco Batresi
18 SICILIA OVEST
Palermo
17 novembre 18 novembre Antonio Bottari
19 UMBRIA – ? 24 novembre 25 novembre Azzurra Carnali
20 PUGLIA
Bari
29 novembre 30 novembre Francesca Albore
21 BASILICATA
Matera
1 dicembre 2 dicembre Leonardo Di Martino
22 MATERA 3 dicembre   CONVEGNO FINALE

Il team docenti dei corsi regionali

Conosci chi sono e cosa insegneranno i docenti nei corsi per ragazze e ragazzi sordi:


Corso referenti regionali

Ha preso ufficialmente il via la parte dedicata alla formazione del progetto “Musei Accessibili per le Persone Sorde” o, più semplicemente, MAPS!

Si è svolto a Roma il corso di orientamento per i referenti regionali selezionati dai Consigli Regionali ENS, in concomitanza con l’Assemblea Nazionale ENS.

Lo scopo principale del nuovo progetto targato ENS è mappare le risorse culturali accessibili sul territorio italiano dedicate ai sordi, ma MAPS ha anche molti altri obiettivi e tutti vanno in un’unica direzione: permettere finalmente ai sordi di partecipare pienamente alla vita culturale del nostro Paese.

Il 24 e il 25 novembre siamo stati a Roma, ospiti dell’Hotel “Il Cantico”, con i 20 referenti regionali, che saranno protagonisti e ci aiuteranno in questa nuova, bellissima avventura!

La prima giornata di formazione/laboratorio è stata aperta dagli interventi del Presidente dell’ENS Giuseppe Petrucci e dal Segretario Generale Avv. Costanzo Del Vecchio, che hanno sottolineato entrambi l’importanza di questo progetto e le grandi aspettative che porta con sé.

“MAPS si inserisce in un quadro più ampio. – ha detto il Segretario – Lavoriamo ogni giorno per raggiungere la piena accessibilità e uguali diritti. È una battaglia di civiltà, tutti devono avere le stesse opportunità in ogni ambito della vita.”

Ha preso poi parola Amir Zuccalà, responsabile dell’ufficio Progetti dell’ENS, che ha spiegato nel dettaglio MAPS, specificando le sue fasi e i suoi obiettivi, e presentato quelli che saranno gli attori principali.

È quindi intervenuta Serena Generotti, di Teleskill Italia, l’azienda che svilupperà la piattaforma web di MAPS:”Grazie per questa opportunità. È un progetto importante e ambizioso, il vostro contributo sarà fondamentale.”

A questo punto sono diventati protagonisti i referenti regionali, che, dopo essersi presentati uno ad uno, hanno dato vita ad un dibattito estremamente stimolante sul progetto e portato nuove idee da sviluppare.

La seconda giornata di formazione/laboratorio del progetto MAPS ha avuto due docenti d’eccezione, Miriam Mandosi per ICOM e Gabriella Cetorelli della Direzione Generale Musei del MiBACT.

Mandosi, prima a prendere la parola, ha raccontato il ruolo di ICOM e il lavoro che svolge a livello internazionale per le professionalità che operano nei musei di tutto il mio mondo.

Cetorelli ha invece illustrato le attività svolte dal Ministero in tema di accessibilità e valorizzazione del patrimonio culturale.

Dopo questi preziosi interventi, il Dott. Carlo di Biase, che ci accompagnerà per tutto il progetto, ha avviato il laboratorio specifico dedicato all’accessibilità per le persone sorde.

Il viaggio di MAPS è iniziato, continuate a seguirci per restare aggiornati!

Visualizza il programma della giornata: Programma 24-25 MAPS.pptx